10 Curiosità su Harry Potter e il Calice di Fuoco

10 Curiosità su Harry Potter e il Calice di Fuoco

16 Dicembre 2021 0 Di Quizziamo

6) Inizio col botto!

Harry Potter e il Calice di Fuoco è l’unico film della saga che non inizia con Harry in scena.
Seguendo le orme del libro, il film inizia a casa Riddle e prosegue con l’uccisione del custode Babbano per mano di Lord Vold- stavamo per nominarlo!
Per mano di Colui-Che-Non-Deve-Essere-Nominato!

7) Gran bella libreria!

Sapevate che tutti i libri presenti all’interno dell’ufficio di Albus Silente siano, in realtà, degli elenchi telefonici?
Elenchi telefonici rimaneggiati tanto da apparire come dei libri antichi.
Sicuramente sono riusciti nel loro intento: dare quel tono tipico di un vecchio studio.

8) Che fine hanno fatto i Dursley?

Ci avete fatto mai caso che nel quarto film della saga non compaiono mai i Dursley?
Beh, semplicemente non sono mai stati presi in considerazione! Perché? Volevano più soldi.
La produzione, quindi, li ha salutati con la manina, da lontano.
Siete i Dursley, mica chissà quale altra famiglia!

9) Dobby è un elfo libero!

Sapevate che è possibile intravedere per meno di un secondo l’elfo domestico Dobby alla finale della Coppa Mondiale di Quidditch?
Dobby va in giro all’esterno dello stadio a cavallo di un lama.
Cosa c’è di strano? Fino a prova contraria Dobby è (era) un elfo libero!

10) Dopo i credit

I credit alla fine di un film vengono visti solo se si tratta di film della Marvel. Beh, anche Harry Potter e il Calice di Fuoco avrebbe meritato lo stesso trattamento!
Infatti, proprio verso la fine dei credit vi è una frase scherzosa che afferma come “nessun drago sia stato maltrattato durante le riprese”.
Piccoli, innocenti, scherzi nei credit!

Le nostre 10 Curiosità su Harry Potter e il Calice di Fuoco sono finite qui. Cosa ve ne pare?
Come sempre, vi invitiamo a lasciare un Mi Piace sulla nostra Pagina Facebook per discuterne meglio.

Pagine: 1 2